Battuto il record mondiale dell'ora: su bici statica a 57,18 chilometri orari

La prova di Leonardo Saponaro
CEGLIE MESSAPICA - Leonardo Saponaro, il 26enne ciclista di Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi, ce l’ha fatta, regalando alla sua città un Guinness World Record. Il ciclista infatti ha percorso su bici statica 57,18 chilometri in un’ora, in una prova da lui stesso ideata e riconosciuta ufficialmente dal Guinness World Record. Dunque chiunque vorrà registrare un Guinness World Record in questa prova dovrà fare meglio del tempo di Saponaro.

La prova del ciclista cegliese, preparato dal dottor Claudio Venza, posturologo di Ceglie Messapica, è stata positiva fin dall’inizio, con una andatura davvero ottimale che ha regalato speranza ai tanti presenti nel Palasport 2006, luogo nel quale si è svolta la prova, già dall’inizio. Dopo 20 minuti di pedalata infatti Saponaro è riuscito a percorrere circa 20 chilometri con una velocità media di 60km/h. Andatura che è rimasta costante anche nei minuti successivi e che ha dato ulteriori motivazioni al ragazzo cegliese, sostenuto nel corso della prova dall’amico Elio Giuseppe Gioia. Allo scoccare dell’ora il boato del Palasport 2006, gremito per l’evento, ha accompagnato Saponaro che ha risposto con gesti di ringraziamento.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 22 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 21:59