Tendopoli allagata, stop alle udienze. A Bari la Giustizia va in ferie forzate

Tendopoli allagata, stop alle udienze. A Bari la Giustizia va in ferie forzate
Bari - Giustizia sempre più nel caos a Bari, dove la sede di via Nazariantz è stata dichiarata inagibile perché a rischio crollo. Il maltempo di questa notte ha determinato l'allagamento delle tende che ospitano le aule giudiziarie. Questa mattina è stato impossibile svolgere la normale attività,  udienze comprese. Il dirigente amministrativo ha messo in ferie forzate il personale. Attività sospesa, dunque. In giornata si deciderà se riprendere domani l'attività.
«Lla Giustizia a Bari vive una condizione di emergenza e come tale va affrontata». , ha commentato il sindaco di Bari, Antonio Decaro, facendo riferimento alla situazione dell'edilizia giudiziaria penale barese.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 15 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:40