Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dopo il furto, Coop Alleanza dona al centro infanzia i giocattoli rubati

Dopo il furto, Coop Alleanza dona al centro infanzia i giocattoli rubati
2 Minuti di Lettura
Martedì 5 Luglio 2022, 11:24

Dopo il furto subito a fine giugno dalla casa dei bambini e delle bambine di Bari, che fa parte della cooperativa sociale Progetto città onlus, Coop Alleanza 3.0 ha deciso di donare al centro polifunzionale per l'infanzia, che sostiene le famiglie più in difficoltà, parte dei prodotti che sono stati rubati. Si tratta di omogeneizzati, giocattoli, pannolini e quanto serve ai piccoli. Il materiale sarà consegnato domani mattina alle 11 al centro alla presenza dell'assessora comunale al Welfare Francesca Bottalico, dei gestori della struttura, del presidente di Legacoop Puglia Carmelo Rollo e del presidente del Consiglio di Zona dei soci Coop (consiglio che ha deciso la donazione) Lorenzo Marzulli. «Non potevamo rimanere indifferenti a quanto accaduto nella Casa delle Bambine e dei Bambini qualche settimana fa» ha spiegato Rollo ricordando che la «cooperazione che ha in sé il valore della solidarietà».

«Al fianco dei bambini e delle bambine»

«Coop Alleanza 3.0 ascoltando una precisa richiesta dei soci si è subito attivata per essere concretamente al fianco della Casa delle bambine e dei bambini con cui esiste una collaborazione storica - ha aggiunto Marzulli -. Proprio il sostegno tra cooperative anche nei momenti di maggiore difficoltà è un tratto distintivo della cooperazione insieme ai valori di solidarietà e di vicinanza al territorio e alla comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA