Bari, furto nel centro comunale per l'infanzia. Il sindaco: «Criminali senza scrupoli»

Bari, furto nel centro comunale per l'infanzia. Il sindaco: «Criminali senza scrupoli»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2022, 20:18 - Ultimo aggiornamento: 28 Giugno, 09:46

Hanno causato danni per oltre diecimila euro, i ladri che nella notte tra domenica e lunedì hanno saccheggiato e vandalizzato la sede della Casa delle Bambine e dei Bambini a Bari. La sede del centro per l'infanzia, presente all’interno del complesso Baridomani, nei pressi dello stadio San Nicola, è stata completamente messa a soqquadro da ignoti. In particolare, sono state danneggiate le aule da gioco, rovinati gli spazi d’ascolto per i genitori, l’emporio e la boutique sociale. Inoltre, risultano essere stati sottratti alcuni ausili tecnologici, attrezzature informatiche, giochi e telefoni cellulari.

Furto nel centro per l'infanzia, lo sfogo di Decaro

«Trovate voi le parole per definire queste persone. Rubare beni e prodotti di prima necessità destinati ai bambini più vulnerabili della città credo sia un gesto che neanche i peggiori criminali penserebbero di compiere», il commento sui social del sindaco Antonio Decaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA