Mamma di 4 bambini stuprata da una gang per punizione: aveva votato per l'opposizione in Bangladesh

Mamma di 4 bambini stuprata da una gang per punizione: aveva votato per l'opposizione in Bangladesh
Il Bangladesh è sotto choc dopo che una mamma di quattro bambini ha denunciato di essere stata stuprata da una gang perché aveva votato per l’opposizione alle elezioni legislative la settimana scorsa. Lo riporta il sito della Bbc. La violenza è avvenuta nel  distretto di Noakhali, seconda città del Bangladesh con i suoi sei milioni e cinquecentomila abitanti.Sette uomini sono stati posti in stato di fermo. Tra gli arrestati figura anche il leader locale dell’Awami League, il partito al governo a Dacca guidato dal primo ministro, Sheick Hasina.Il branco avrebbe fatto irruzione a casa, in piena notte. Dopo avere legato l’uomo e i quattro figli, hanno poi violentato più volte la donna. La famiglia è stata soccorsa da alcuni vicini, che hanno provveduto ad accompagnare in ospedale la vittima.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 7 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento: 08-01-2019 18:00
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti