Pirata della strada aggredisce un agente che aveva provato a fermarlo dopo l'incidente

Venerdì 8 Ottobre 2021

Dopo aver provocato un incidente stradale si è dato alla fuga, senza prestare soccorso ad una donna ferita. Poco dopo, però, è stato intercettato e arrestato, non senza fatica, dai carabinieri di Mottola, in provincia di Taranto. Il pirata della strada è un 31enne di nazionalità romena. L'uomo ha anche aggredito un poliziotto fuori dal servizio che aveva provato a bloccarlo. Poco dopo è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di omissione di soccorso e resistenza.

L'incidente

L'incidente stradale si è verificato la notte scorsa. A provocarlo è stato proprio lo straniero che ha imboccato una rotatoria contromano andando a scontrarsi frontalmente con la vettura condotta da una giovane donna, che è rimasta ferita, fortunatamente in maniera non grave. Il 31enne, a quel punto, ha pensato bene di darsi alla fuga, senza soccorrere la malcapitata.

L'aggressione

Dopo l'allarme, lo straniero, che aveva anche alzato un po' troppo il gomito, è stato casualmente intercettato da un agente della Polizia libero dal servizio. Il poliziotto ha notato la macchina incidentata e ha compreso che qualcosa non andava. A provato a fermare il giovane che lo ha aggredito. In quei momenti, fortunatamente, sono sopraggiunte le pattuglie della compagnia dei carabinieri di Massafra che hanno bloccato lo straniero. Una volta in caserma l'uomo ha rifiutato anche di sottoporsi all'accertamento con l'etilometro. A quel punto è stato arrestato e, su disposizione del pm di turno, è stato collocato ai domiciliari.  

Ultimo aggiornamento: 21:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA