Femminicidio a Manduria, uccide la convivente e prova a togliersi la vita

Martedì 12 Ottobre 2021 di Nazareno DINOI
I carabinieri sul luogo del delitto

«Venite in via Manfredi, ho ucciso la mia compagna». È stato lui stesso a telefonare ai carabinieri piombati all'indirizzo che l'uomo aveva dettato con lucidità. Un piccolo appartamento al primo piano delle palazzine di edilizia popolare del rione Barco a Manduria.
Pietro Dimitri, 75 anni, ha poi atteso l'arrivo dei militari della locale stazione carabinieri a cui ha aperto la porta. «È lì, per terra», ha detto al primo in divisa indicando...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA