Lecce-Genoa si chiude col 2 a 2: la rimonta c'è, ma la vittoria in casa sfugge ancora

Domenica 8 Dicembre 2019 di Francesco BUJA

Finisce due a due tra i salentini e i genoani. Molti falli e una decina di cartellini gialli. Falco entra e dà spinta al Lecce, che agguanta il pareggio, ma non riesce a realizzare il terzo gol. Troppe occasioni fallite infatti nel secondo tempo, quando la squadra giallorossa ha giocato in superiorità numerica, essendo i liguri rimasti in nove uomini. Sprecata dalla squadra di Liverani un’altra occasione di ottenere  la prima vittoria fra le mura amiche.

SECONDO TEMPO

E' FINITA

91': ancora un colpo di testa fuori misura da parte di La Mantia, questa volta cercato da Tachtsidis

Tre minuti di recupero

83': Secondo cambio nel Genoa: esce Pinamonti, entra Favilli

76': espulso Pandev: Genoa in 9

25': GOOOOOL: Tabanelli di testa su cross di Falco, i nuovi entrati, e il Lecce pareggia_ 2-2

59': Segna Falco con un bellissimo sinistro a rientrare sul secondo palo

58' Aguelo fallisce il gol del 3-0, tutto solo davanti a Gabriel, dopo l'assist di Pandev. Il colombiano calcia addosso al portiere del Lecce

57': Cross di Calderoni dalla sinistra, La Mantia stacca di testa in area ma non dà forza alla conclusione

55': Tachtsidis entra in ritardo su Pandev, giallo per il greco

54': Il Lecce cerca di alzare il baricentro, il Genoa si difende senza scomporsi

51': secondo cambio nel Lecce. Esce Babacar, entra Falco

49': Tachtsidis ci prova da fuori, palla sul fondo

Si torna in campo: primo cambio nel Lecce. Esce Majer, entra Tabanelli

FINE PRIMO TEMPO

Il Lecce sbaglia moltissimo, frastornato dopo il surreale gol subìto. Incassato proprio quando la squadra di Liverani stava crescendo, dopo l’avvio di marca genoana. Nel tempo di recupero il raddoppio degli ospiti su si rigore. Massima punizione causata da Lucioni, ma ancora non è chiaro se il difensore del Lecce abbia subìto, anziché commettere, il fallo in area.

Gol su rigore per il Genoa

Tre minuti di recupero

41': il Genoa prova il raddoppio con un tiro arcuato di Agudelo, palla troppo alta

31': gol del Genoa. Segna Pandev che approfitta dell'uscita di Gabriel fuori area per respingere il pallone; , ma l'azione è viziata da un evidente fuorigioco. Il genoano lancia un pallonetto a porta vuota: 0-1.

18': prova il gol Ghiglione da fuori area, ma il tiro è rugbistico

11': cross di Majer, incornata di Babacar, ma Pandev blocca

4’ : Calderoni contrasta Pandev servito sotto rete dalla sinistra, sventato l’attacco genoano.

1' minuto: il terzino Calderoni si infortuna, resta qualche minuto a terra, ma ricomincia a giocare. 

Fischio d'inizio e si comincia. 

Formazioni Lecce-Genoa

LECCE: Gabriel, Dell’Orco, Lucioni, Rispoli,  Calderoni, Tachtsidis, Shakov, Petriccione, Majer La Mantia, Babacar. All.: Liverani
GENOA: Radu, Criscito, Biraschi, Romero, Ghiglione, Pandev, Schone, Sturaro, Agudelo, Pajac, Pinamonti. All.: Thiago Motta

Panchina del Lecce:
Vigorito, Riccardi, Vera, Falco, Monterisi, Farias, Pierno, Dubickas, Tabanelli, Gallo, Lo Faso, Imbula

Panchina del Genoa: 
Marchetti, Jandrei, Goldaniga, Jagiello, Radovanovic, Cassata, Favilli, Ankersen, Cleonise, Rovella

 

Ultimo aggiornamento: 17:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA