Trovata morta in casa Goo Hara: la cantante K-pop aveva 28 anni

Domenica 24 Novembre 2019

La notizia ha sconvolto gli appassionati della K-Pop music. Goo Hara, stella della musica coreana, è stata trovata morta in casa dalla polizia di Seoul. Le indagini sulla morte dell'artista, 28 anni, sono state avviate immediatamente dopo il ritrovamento del corpo. Goo Hara, per anni componente della band "Kara", è stata trovata priva di vita domenica 24 novembre.

A maggio l'artista era stata ricoverata in ospedale dopo un tentativo di suicidio. E proprio dall'ospedale, qualche mese fa, aveva chiesto scusa ai suoi fans: «Mi dispiace aver creato dispiacere e confusione. Mi sto riprendendo dopo una serie di problemi. Ma d'ora in poi mi farò coraggio e mostrerà a tutti di stare bene».

Goo Hara lo scorso anno aveva denunciato il suo ex compagno. Quest'ultimo l'aveva minacciata di pubblicare on line un video in cui la coppia faceva sesso. Tutte immagini riprese senza il consenso della ragazza

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

皆さん!いい思い出になりました。ありがとうございます😊ただいま!

Un post condiviso da 구하라 (@koohara__) in data:

Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 19:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA