Cibi per bambini, metalli tossici nel 95% dei prodotti: dai biscotti agli snack. «Danneggiano QI»

Venerdì 18 Ottobre 2019
Cibi per bambini, metalli tossici nel 95% dei prodotti: dai biscotti agli snack. «Danneggiano QI»

Secondo quanto riportato da un nuovo rapporto scioccante, numerosi metalli pesanti tossici sono probabilmente presenti negli alimenti per i bambini. I ricercatori hanno testato 168 cibi per i piccoli negli Stati Uniti e hanno scoperto che il 95% di quegli testati contenevano uno o più metalli tossici pericolossissimi per la salute. In particolare, il 94% conteneva piombo, il 75 aveva cadmio, il 73 aveva arsenico e il 32 conteneva mercurio. Tra gli omogeneizzati che presentavano il maggior rischio di esposizione ai metalli pesanti c'erano quelli a base di riso, carote, patate dolci e succhi di frutta.

Leggi anche Sostanze tossiche in un sito industriale della Valle del Sacco, l'allarme ignorato
Leggi anche Mozzarella sbiancata, carne clandestina, miele al mais: ecco i crimini nel piatto

«Anche se in piccole parti contenute negli alimenti, questi elementi contaminanti possono alterare il cervello in via di sviluppo ed erodere il QI di un bambino», si legge nel rapporto commissionato da Healthy Babies Bright Futures (HBBF). «Gli impatti dei danni si sommano ad ogni pasto o spuntino dei bimbi». HBBF è un gruppo di scienziati, organizzazioni e donatori che lavorano insieme per limitare l'esposizione dei bambini alle neurotossine. Secondo il rapporto, il team ha testato 168 alimenti mangiati da neonati e bambini piccoli, che rientrano nell'alimentazione dei bimbi, compresi marchi famosi come Beech-Nut, Earth's Best e Gerber, alla ricerca di quattro precisi elementi: arsenico, cadmio, piombo e mercurio. I risultati hanno mostrato che uno su quattro dei cibi per bambini testati conteneva tutti e quattro i metalli e solo nove dei 168 non ne contenevano affatto.
 


Tra gli alimenti più tossici per i bambini c'erano snack di riso, cereali di riso per bambini, biscotti per la dentizione e fette biscottate.
«Questi popolari alimenti per bambini non sono solo ricchi di arsenico inorganico, la forma più tossica di arsenico, ma sono quasi sempre contaminati da tutti e quattro i metalli tossici», si legge nel rapporto. L'arsenico, in particolare, nella sua forma inorganica e ad alti livelli, può essere estremamente tossico e persino mortale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA