Terza dose, il piano: vaccini in ospedale e ambulatori per i "fragili"

Giovedì 9 Settembre 2021 di Paola COLACI

Via libera dell’Aifa alla terza dose di vaccino anti-Covid per i soggetti fragili immunodepressi che hanno già superato i 9 mesi dal richiamo. “Booster” che secondo il timing del governo sarà somministrato già a partire dalla fine settembre ai pazienti che hanno subito trapianti, che sono in terapia oncologica o in trattamento per sclerosi multipla. Una platea che in Puglia vede coinvolti almeno 200mila soggetti a partire dai 16 anni per i...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 15:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA