Covid, in Puglia 8.759 nuovi contagi e 15 morti. Attuali positivi, un terzo dei casi tra i bimbi

Covid, in Puglia 8.759 nuovi contagi e 15 morti. Attuali positivi, un terzo dei casi tra i bimbi
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 15:44 - Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 11:27

In leggera flessione rispetto a ieri la curva dei contagi in Puglia: i casi Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 8.759 (ieri erano 12.751) a fronte di 67.736 tamponi processati (ieri erano 95.198). Stabile il tasso di posività dei test processati che si attesta al 13.3%. Di contro il bollettino epidemioplogico regionale continua a far registrare un numero di decessi significativo: sono 15 le vittime nelle ultime ventiquattro ore (ieri in Puglia si contavano 18 morti).

Ospedali, calano i ricoveri nei reparti Covid e nelle tepie intensive

Delle 122.990 persone attualmente positive, 685 sono ricoverate in area non critica (ieri 714) e 61 in terapia intensiva (ieri erano 67). La provincia più colpita è quella di Bari con 2.717 nuovi casi in un giorno. Segue Lecce con 1.618 nuovi contagi. Nella provincia Barletta-Andria-Trani sono 923, in provincia di Brindisi 802, in quella di Foggia 1446 e a Taranto sono 1.148.7.

Corre il contagio tra i bimbi

Negli ultimi sei mesi in Puglia sono stati 13.270 i bambini dai 5 agli 11 anni che sono risultati positivi al Covid-19 e sono guariti su un totale di 37.522 guarigioni. Un terzo dei contagi, quindi, ha riguardato i bimbi più piccoli, seguono gli adolescenti dai 12 ai 19 anni con 4.978 infezioni e altrettante guarigioni, la terza fascia più colpita è quella da 40 a 49 anni con 4.848 contagi. È quanto si evince dal report del ministero della Salute. Nella fascia 5-11 anni sono 112.499 i bambini da 5 a 11 anni che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti Covid-19, il 46,79% del totale, la Puglia è prima in Italia.

Vaccini, open day e giornate dedicate ai bimbi tra 5 e 11 anni

La Asl Bari, tra l'ultima parte di gennaio e la prima metà di febbraio, ha in programma circa 120 sedute dedicate ai bambini dai 5 agli 11 anni per prime e seconde dosi distribuite su 24 punti vaccinali in tutto il territorio provinciale. Ad oggi, con 51.580 dosi somministrate alla fascia 5-11 anni e 212.349 al target 12-19 anni, la campagna corre verso il doppio obiettivo di mettere in sicurezza la scuola e, con essa, anche la parte più giovane della popolazione. Bambine e bambini 5-11enni nel Barese sono già protetti al 50% con prima dose, mentre il target 12-19 è al 95% in tutta la provincia e 91% con ciclo completo e ha raggiunto il 99% nella città di Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA