Sisal, un tabaccaio di Maglie fa causa al colosso delle scommesse: «Basta abusi»

Giovedì 24 Giugno 2021 di Maurizio TARANTINO

La Sisal citata in giudizio dal titolare di una tabaccheria di Maglie. La vicenda, che ricorda per certi aspetti la storia di Davide contro Golia, nasce dalla decisione della concessionaria di recedere dal contratto di fornitura del SuperEnalotto, causando una serie di danni economici di rilevante entità ed in corso di quantificazione. A entrare in guerra contro il colosso delle scommesse, è Leonardo Greco, titolare della storica Tobà 1961 di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA