Lutto all'Università del Salento, muore Nicola Di Cagno

Lutto all'Università del Salento, muore Nicola Di Cagno
2 Minuti di Lettura
Martedì 15 Marzo 2022, 14:31

È morto a 79 anni il professore Nicola Di Cagno, docente dell'Università del Salento ed ex presidente del Consiglio regionale e assessore della Regione Puglia. Lo ha annunciato la presidente del Consiglio regionale pugliese, Loredana Capone, in apertura dei lavori oggi in Aula. 

La morte del professore 

«Poche ore fa - ha detto - è venuto a mancare il professore Nicola Di Cagno: ha presieduto il Consiglio regionale della Puglia dal 1985 al 1990. E' stato assessore al Bilancio e poi agli Affari generali. Dal primo luglio del 2008 al dicembre 2013 ha presieduto l'Istituto pugliese di ricerche economiche e sociali (Ipres)».

Lutto nel mondo del tennis: addio al presidente del circolo di Maglie, Carlo De Iaco

«Un liberale - ha aggiunto Capone - fermo nelle idee ma gentile nei modi, cresciuto culturalmente e politicamente nel prestigioso alveo della famiglia Cassandro. Dai fratelli Paolo ed Emilio ha assorbito l'amore per il diritto costituzionale; da Manlio, giovane deputato barese, vicesegretario negli anni Settanta del Partito liberale, quello per la politica e l'impegno per il sociale». È stato anche preside di Economia e commercio all'Università di Lecce. «Una grave perdita per la Puglia. Un uomo pieno di energia, vivace, generoso, competente. Un uomo di cui noi tutte e tutti sentiremo la mancanza», ha concluso Capone.

Adelfia, farmacista trovata morta nella sua casa. Trovato un diario con appunti. Aperta indagine

© RIPRODUZIONE RISERVATA