Lutto nel mondo del tennis: addio al presidente del circolo di Maglie, Carlo De Iaco

Lutto nel mondo del tennis: addio al presidente del circolo di Maglie, Carlo De Iaco
3 Minuti di Lettura
Giovedì 10 Marzo 2022, 00:33 - Ultimo aggiornamento: 13:30

Addio a Carlo De Iaco. Il Salento e la città di Maglie piangono la morte dello storico presidente del circolo tennis Maglie, presidente onorario della Fit regionale pugliese e proprietario della Sveag, noto concessionario Volkswagen-Audi della provincia leccese. Il ct Maglie è uno dei circoli tennis più attivi sul territorio italiano. 

(Un'immagine storica del Ct Maglie, a sinistra l'allora direttore sportivo Antonio Baglivo e il presidente Carlo De Iaco)

L'81enne imprenditore si è spento nella serata di ieri, 9 marzo. Centinaia in poche ore le dimostrazioni di affetto e di cordoglio piovute sulla pagina del circolo, di cui De Iaco è stato fra i fondatori nel 1962 e presidente dal 1976 al 2019. Grazie al suo impegno, infatti, nel corso degli anni Sessanta il Ct Maglie è diventato un punto di riferimento per il tennis in Puglia con l’organizzazione di tornei di alto livello e la partecipazione ai campionati nazionali a squadre culminati nell’approdo in serie A nei primi anni Ottanta. I campi da tennis del circolo di De Iaco sono stati calcati da tennisti del calibro di Isidoro Alvisi, Michele Pasca e Gianni Garzia, oltre ai fratelli Gigi e Cosimo Costa.

Il Circolo Tennis di Maglie

«Lo sport piange Carlo De Iaco, storica figura del tennis italiano, fondatore e presidente del Circolo Tennis di Maglie, venuto a mancare mercoledì sera - scrivono dal Circolo Tennis di Maglie - De Iaco ha dedicato la sua vita e ogni suo sforzo alla promozione del tennis tra i giovani. Ricordiamo il suo ultimo progetto “Racchette di classe” che ha coinvolto gli alunni delle scuole elementari. Nel 2015 come riconoscimento per l’impegno nella promozione dello sport il Panathlon Club Lecce gli ha assegnato il premio Fair Play 2015».


Il presidente De Iaco ha ricevuto nel 2008 il Premio CONI al merito sportivo per la la Benemerenza del CONI per l’attività dirigenziale svolta nell’ambito Federale come vice Presidente Comitato Regionale Pugliese e presidente del Circolo Tennis Maglie. Nel 2014 ha ricevuto la doppia benemerenza con due stelle d’argento al merito sportivo. Al Presidente Carlo De Iaco, per la sua attività dirigenziale, e al Circolo Tennis Maglie, quale riconoscimento per la valorizzazione del settore giovanile con il coinvolgimento, peraltro, delle scuole di Maglie. «Il Circolo Tennis Maglie fu fondato nel 1962 grazie all’impegno di un gruppo di appassionati tra i quali era Carlo De Iaco e proprio quest'anno compie i 60 anni di attività. Il Presidente Maurizio Maglio, il direttore sportivo Antonio Baglivo, il direttivo, i maestri, i soci e i collaboratori tutti - conclude la nota - si stringono con commozione attorno la famiglia esprimendo il profondo cordoglio per la perdita del presidente Carlo De Iaco, fulgida figura dello sport italiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA