Incidente sulla Lecce-Gallipoli, arrivare al mare è un'odissea: lettini e ombrelloni sulla statale/Foto

Incidente sulla Lecce-Gallipoli, arrivare al mare è un'odissea: lettini e ombrelloni sulla statale
2 Minuti di Lettura
Domenica 26 Giugno 2022, 22:00 - Ultimo aggiornamento: 23:33

Tra lavori e un incidente, la Lecce-Gallipoli questa mattina è stata un inferno per i tanti che avevano deciso di recarsi al mare o in qualche altra località tra piscine e pinete. Traffico a rilento, si camminava a passo d'uomo in mattinata, code lunghe anche 20 km e qualcuno per percorrere il tratto dei lavori ci ha impiegato circa un'ora. E allora c'è chi ha deciso di aprire la spiaggina direttamente sulla Statale, così da poter quantomeno prendere un po' di sole. E pazienza - verrebbe da dire - se per fare un bagno è stata necessaria una lunga attesa. 

 

Lecce-Gallipoli, l'inferno della 101

Non è una novità una giornata da incubo per chi viaggia sulla 101. In tanti segnalano, piuttosto spesso, i disagi legati ai rallentamenti per i lavori in corso (al momento attivi in due punti, all'altezza di Lequile e di Nardò-Galatone). E se capita un incidente, diventa un problema enorme per la viabilità. Senza dimenticare l'episodio di settimana scorsa, quando l'incidente con una cisterna piena di olio, ha fatto sì che la strada venisse chiusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA