Incidente stradale sulla A1, l'auto finisce nella scarpata: il padre muore, ferito il figlio

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Tragico incidente lungo l'autostrada A14: un'auto è finita contro il guardrail, superandolo e terminando la sua corsa in una scarpata. A perdere la vita Antonio Rizzo, commerciante 69enne di Gallipoli, che era alla guida della sua Audi Q5. Ferito il figlio Mino, attualmente ricoverato all'ospedale Torrette di Ancona per la frattura di entrambe le gambe. A bordo del mezzo, anche una terza persona, parente dei Rizzo, anch'essa ferita.

Schianto con i bimbi a bordo: la madre alla guida positiva all'alcol test

L'incidente è avvenuto fra i caselli di Civitanova Marche e Loreto-Porto Recanati. Sul posto sono giunti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della polizia stradale e il personale di autostrade del settimo Tronco di Pescara.

I poliziotti della Stradale, intervenuti, hanno ipotizzato un colpo di sonno di Rizzo: l'auto è andata completamente distrutta. Padre e figlio sono molto conosciuti in città, a Gallipoli, perché titolari di uno storico esercizio commerciale di giocattoli. I tre erano diretti a Torino per ritirare un furgone da utilizzare per l’attività di Street food. Ultimo aggiornamento: 17:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA