Con l'auto in spiaggia: pioggia di multe sul litorale leccese

Lunedì 21 Ottobre 2019

LECCE - Lotta dura a chi usa l'auto sull'arenile. Dopo il caso di Torre Chianca di alcuni giorni fa, segnalato alle forze dell'ordine, prosegue l'attività di controllo della Polizia Locale lungo il litorale leccese, finalizzata alla rispetto dell'ordinanza balneare per la tutela dell'ambiente e del paesaggio.

 

Grazie ad un servizio mirato della Polizia Ambientale e alle segnalazioni pervenute al Comando di Viale Rossini da parte di cittadini sensibili al rispetto della natura, nella sola giornata di ieri sono stati elevati cinque verbali a carico di altrettanti veicoli trovati in sosta sull'area demaniale.
Pattugliate le località di Spiaggiabella, Torre Chianca e Frigole.
Gli agenti hanno contestato una sanzione di € 206,00 in applicazione dell'art. 3 dell'ordinanza balneare 2019 e dell'art. 1161 del Codice della Navigazione. I proprietari dei veicoli sanzionati sono risultati residenti a Trepuzzi, Surbo, San Cesario e Lecce. Durante il servizio si è proceduto anche ad effettuare controlli sull'idoneità degli strumenti per la pesca, come reti e bombole, utilizzati dai numerosi pescatori trovati in attività.

Ultimo aggiornamento: 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA