Le nozze tra il campione dell'Inter e la modella: matrimonio da sogno in cattedrale

Le nozze tra il campione dell'Inter e la modella: matrimonio da sogno in cattedrale
di Danilo SANTORO
4 Minuti di Lettura
Sabato 17 Luglio 2021, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 09:14

Emozionanti. Travolti dall’affetto dei fan e dei follower. Ma anche da quello dei parenti più stretti e degli amici di lungo corso. Venerdì notte la serenata tra i trulli della campagna ostunese. Oggi, invece, finalmente il giorno del “Si” tra il calciatore dell’Inter campione d’Italia Stefano Sensi e la modella brindisina Giulia Amodio.

Video

Nella Cattedrale della Città Bianca le nozze della giovanissima coppia. Una lunga attesa vissuta sui social. Da giorni Giulia Amodio, attraverso il suo profilo Instagram, aveva iniziato il conto alla rovescia aspettando il giorno del fatidico “si”.

Nozze celebrate a distanza di quasi due mesi dalla prima data fissata, il 29 maggio scorso. Covid, però, che ha solo “frenato” la voglia della coppia di unirsi in matrimonio. E pioggia a parte, il sogno è diventato realtà per il calciatore nerazzurro e la modella di origine brindisine. Nella Basilica Minore Concattedrale di Ostuni almeno 200 persone, parenti e amici, hanno partecipato alla cerimonia officiata dal sacerdote, Don Roger Nkou, amico d’infanzia di Sensi, giunto nella Città Bianca per l’occasione. Ad accogliere gli sposi anche Don Piero Suma, parroco della Cattedrale. Nei primi sopralluoghi dello scorso inverno Stefano e Giulia erano rimasti affascinati anche dalla chiesa di S. Francesco, nel cuore di Piazza della Libertà, sempre ad Ostuni. Anche per ragioni logistiche, poi, la scelta è ricaduta sulla Basilica Minore, dove ieri sono state celebrate le nozze, che ha visto anche la partecipazione tra gli altri dell’ex sindaco di Brindisi Angela Carluccio, zia della sposa.

Stefano Sensi è giunto in chiesa alle 17:10: un contatto a distanza con i fans che lo hanno acclamato. E lui a risposto con un grazie sincero a tutti i suoi tifosi. Pochi minuti dopo l’arrivo di Giulia, visibilmente emozionata. In tanti hanno sperato, in piazzetta Cattedrale di scorgere di qualche neo campione d'Europa italiano o compagno di squadra nell’Inter tricolore di Sensi. I nerazzurri sono già in ritiro. Gli uomini della Nazionale in giro per qualche giorno di relax tra l’Italia e l’estero. In Puglia, ed in particolare a Fasano, comunque hanno soggiornato tra gli altri Roberto Mancini, ct dell’Italia, il commissario tecnico dell’Ucraina Andrij Shevchenko, e l’ex stella della Juventus Alessandro Del Piero. Auguri a distanza per loro a Stefano Sensi. L’incognita meteo ha messo a dura prova anche il lavoro dello staff di Masseria Traetta, lungo la provinciale per Ceglie Messapica, dove Sensi e Giulia Amodio, location scelta dalla coppia per i festeggiamenti. Anche in questo caso, però, esame superato a pieni voti. Un menù ricercato, quello scelto dalla coppia, con tanta Puglia presente nei piatti preparati dallo chef di Traetta. E non sono mancati i richiami e le preparazioni sfiziose con i latticini della Valle D’Itria o i gamberi viola di Gallipoli. Ad accompagnare i piatti fiumi di bollicine: spumante italiano, con ricercate bollicine. E poi la musica, intervallata anche dall’esibizione del gruppo folk “La Stella” di Ostuni, come regalo e omaggio agli sposi a suggellare il legame con il territorio. Un legame sempre forte per Giulia Amodio nata e vissuta per alcuni anni proprio a Brindisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA