Lancia un cucciolo di cane dal finestrino dell'auto in corsa: denunciato

Giovedì 18 Giugno 2020 di Michele IURLARO

Cucciolo lanciato dal finestrino dell'auto in corsa. Sono stati i carabinieri della stazione di Oria, nel pomeriggio di ieri, in contrada Schiavoni, tra il Borgo Federiciano e la vicina Manduria, a sorprendere l'autore del gesto disumano, un 69enne della provincia di Taranto.

La Polizia scopre e sequestra un canile abusivo: cuccioli rinchiusi e denutriti
Si disfa del gatto come fosse un rifiuto Micio in salvo, denunciata una donna

L'uomo è stato avvistato proprio mentre, alla guida della sua autovettura, lanciava dal finestrino un cucciolo di cane, razza meticcia. L’animale, sprovvisto di microchip, è stato recuperato in buona salute e affidato alle cure del servizio veterinario dell’Asl di Brindisi per la successiva adozione. L’anziano, originario di Manduria, invece, è stato denunciato a piede libero per abbandono di animali.

Ultimo aggiornamento: 16:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA