Baby gang in azione, due pestaggi in poche ore. Un ristoratore rimprovera i ragazzini e viene picchiato

Baby gang in azione, due pestaggi in poche ore. Un ristoratore rimprovera i ragazzini e viene picchiato
3 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 11:48 - Ultimo aggiornamento: 17:00

Due aggressioni nel corso di appena una serata, ieri, a Bitonto. È stato aggredito un ristoratore, per aver rimproverato alcuni ragazzini, tra cui anche delle donne. E un uomo a cui volevano scippare un borsello.

In questo caso si tratta di un pestaggio per tentare un furto. È successo a Bitonto, in centro storico ieri sera, nei pressi di Piazza Cavour. Un branco di ragazzini, secondo una prima ricostruzione minorenni, hanno provato a rubare il borsello a un 40enne, che ha opposto resistenza. Lì è partita la violenza, calci e pugli, finché non è intervenuto, per prestare soccorso all'uomo, il proprietario di un pub della zona. Poi sul posto l'ambulanza e gli uomini della polizia. Uno degli aggressori sarebbe già stato identificato.

Aggredito un ristoratore

Prima il diverbio, poi lo scontro fisico. È quanto si è verificato, invece, a Bitonto, in piazza Catterale, poco dopo la mezzanotte di ieri.  Per cause ancora ignote sarebbe scoppiata un'accesa discussione tra i titolari di un locale e un gruppo di ragazzi che stanzionano nei pressi di un open shop 24. Non è mancato nemmeno l'uso di mazze da basball e di sedie usate per colpirsi. Violenza a cui hanno fatto seguito anche una serie di minacce. A mettere fine alla baraonda, che ha richiamato in piazza oltre un centinaio di curiosi, i carabinieri del Comando di Modugno, che si affideranno alle telecamere di videosorveglianza della zona per ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

Le reazioni

«Mi sto interfacciando con i vertici delle forze dell'ordine per sollecitare interventi di maggiore presidio sul territorio anche a seguito di quanto concordato solo poche settimane fa in sede di comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza». Lo dichiara il sindaco di Bitonto, Francesco Paolo Ricci, all'indomani delle due aggressioni di ieri sera, nel centro storico, da parte di minorenni. «Dopo la grave aggressione perpetrata dai giovanissimi componenti di una baby gang nei confronti di un ristoratore di Bitonto, ho avuto dei colloqui con il Prefetto e con il Questore di Bari. La mala movida e la violenza giovanile sono fenomeni che vanno contrastati sempre, e con ancora più forza nel periodo estivo, a fronte degli importanti flussi turistici che interessano la Puglia». Lo dichiara il deputato di Forza Italia e Sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA