Precipita dalla scogliera, morto in Sardegna 79enne di Gioia

Precipita dalla scogliera, morto in Sardegna 79enne di Gioia
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 14:26

Tragedia durante la notte a Stintino, nel Sassarese: un uomo di 74 anni è caduto dalla scogliera ed è morto. Si tratta di un musicista pugliese, Sandro Corsi, di Gioia del Colle. Corsi stava pescando quando, forse a causa di un malore, oppure perché inciampato, ha perso l'equilibrio cadendo nel vuoto.

Un volo di diversi metri

Il volo e poi lo schianto sugli scogli. Immediata la richiesta di soccorsi e l'arrivo sul posto dei vigili del fuoco di Porto Torres, della Guardia costiera e dei carabinieri. Raggiungere il punto in cui è precipitato il pensionato non è stato semplice. I vigili del fuoco sono arrivati con i sommozzatori, mentre la Capitaneria di Porto Torres ha inviato una motovedetta e una squadra a terra. I vigili del fuoco sono riusciti a recuperare il corpo dell'anziano, morto sul colpo nella caduta, intorno all'1. La salma è stata poi affidata alla Guardia costiera che l'ha trasportata in porto.

La vittima

Sandro Corsi  era un noto bluesman: dalla chitarra al Banjo, passando per armonica e flauto, il poliedrico artista suonava vari strumenti oltre a cantare con la sua voce roca e profonda. Aveva esordito nel 1965 come batterista nel complesso "Fungo Cinese". E' stato anche il chitarrista di alcuni big della musica italiana come Patty Pravo, Caterina Caselli, Iva Zanicchi, prima di girare il mondo.

Era stato anche l'autore della colonna sonora di "Focaccia blues", film di Nico Cirasola interpretato da Michele Placido, Renzo Arbore e Lino Banfi, che racconta la storia del forno altamurano che ha fatto fallire il gigante Mc Donald's.

© RIPRODUZIONE RISERVATA