Mongolfiera prende fuoco e precipita in Texas: almeno 16 morti

Sedici morti: il più grave incidente nella storia americana dei palloni ad aria calda. Sono tutte morte le 16 persone a bordo del cestello di una mongolfiera che è precipitata al suolo oggi in Texas. Le autorità locali, pur non identificando ancora ufficialmente le vittime, avevano definito fin da subito come molto scarse le possibilità che vi fossero sopravvissuti in quello che al momento emerge come un tragico incidente e su cui si indaga per stabilirne le esatte dinamiche: poi è arrivata anche la conferma dall'ufficio dello sceriffo che nessuno si è salvato.
 
 


 Poco dopo l'alba, alle 7.40 del mattino ora locale, (ora prediletta insieme a quelle del tramonto perché di solito meno ventosa) la chiamata ai soccorsi quando nei cieli di Lockhart, circa trenta miglia a sud di Austin, una mongolfiera della società Heart of Texas Hot Air Balloon Rides, che ha palloni ad aria calda capaci di portare in volo fino a 24 pesrone, si è rapidamente trasformata in una palla di fuoco prima di schiantarsi al suolo. Di quei momenti danno una chiara descrizione alcuni residenti locali che parlano di «una sfera infuocata», accompagnata dal rumore di piccole esplosioni. La conferma del tragico bilancio con il decesso di tutte le persone a bordo dell'aerostato è sembrata fin da subito soltanto una formalità.

 La mongolfiera è infatti su un'area scarsamente abitata e in particolare su un terreno utilizzato come pascolo. Sul posto è massiccia la presenza delle forze dell'ordine, dei soccorsi nonchè della Federal Aviation Administration, l'agenzia Usa per l'aviazione civile: si sta infatti tentando di stabilire cosa abbia causato l'incidente. E con l'esclusione delle condizioni meteo quale fattore scatenante, c'è anche l'ipotesi che la mongolfiera in volo abbia colpito cavi o tralicci conduttori di elettricità ed abbia preso fuoco. Insieme ad essa quella del malfuzionamento del sistema a gpl che alimenta i bruciatori che riscaldano l'aria all'intero dell'involucro: una mongolfiera di quelle dimesioni utilizza bombole capaci di immagazzinare fino a 160 libri di gas propano liquido. Il pilota e i passeggeri potrebbero essere morti bruciati dal gas in fiamme più che per le conseguenza della caduta della mongolfiera. Una fine terribile. Finora il più grave incidente di questo tipo negli Stati Uniti era quello di Aspen, 6 morti, mentre tre anni in Egitto il più pesante nell'intra storia dell'uso dei palloni ad aria calda: 19 vittime. Nove mesi a Matera due giovani di 17 e 22 morirono precipitando con la loro mongolfiera: i soccorritori trovarano il video girato poco prima della tragedia.

Considerando il numero di palloni che decollano ogni anno nel mondo, la mongolfiera resta tuttavia un mezzo sicuro.

Intanto la popolazione locale è in lutto per la morte di 16 persone in quella che il governatore del Texas, Greg Abbott, ha definito «una tragedia straziante» in un messaggio con cui Abbott ha presentato le condoglianze alla comunità di Lockhart, invitando tutto il Texas ad unirsi al cordoglio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 30 Luglio 2016 - Ultimo aggiornamento: 02-08-2016 09:39
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti