Sassi dal cavalcavia, l'auto degli attori Fresi e Benvenuti colpita sull'A25: acquisiti video

Lunedì 10 Febbraio 2020
Sassi dal cavalcavia, l'auto degli attori Fresi e Benvenuti colpita sull'A25: acquisiti video

Brutta avventura per i due attori Stefano Fresi e Alessandro Benvenuti in Abruzzo. Sono stati colpiti da una pietra lanciata (o caduta) sull'auto con la quale stavano viaggiando in autostrada, all'altezza di Avezzano. La pietra è precipitata da un cavalcavia e ha mandato in frantumi il parabrezza. Gli attori non hanno riportato ferite. Il parabrezza ha attutito l'impatto e la pietra è poi caduta addosso ai due passeggeri che sono stati a quel punto investiti dai vetri senza però rimanere feriti.

LEGGI ANCHE Lancia sasso di 8 kg da cavalcavia Torino-Milano. Sfiorata tragedia, danni a numerosi mezzi in transito
LEGGI ANCHE Sassi contro le auto in transito sulla Pontina davanti al campo rom: colpiti due veicoli
 

 

L'auto era guidata da Fresi e procedeva in direzione Roma sull'A25.  I due attori erano di ritorno da Gessopalena dove erano andati in scena al teatro comunale con lo spettacolo Don Chisci@tte. Secondo una prima ricostruzione, la macchina è stata presa in pieno dalla pietra che ha sfondato il parabrezza anteriore, penetrando all'interno dell'abitacolo. Il conducente è riuscito a raggiungere la vicina stazione di servizio Montevelino Nord, nel Comune di Magliano dei Marsi (L'Aquila) per dare l'allarme.
 

Indagini su un gruppo di ragazzi. Potrebbe esserci l'azione di un gruppo di ragazzi all'origine del lancio di sassi, o altro materiale, dal cavalcavia di San Pelino di Avezzano (L'Aquila) sull'autostrada A25, materiali che ieri, intorno alla mezzanotte, hanno sfondato il parabrezza dell'auto su cui viaggiavano gli attori Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi, di ritorno a Roma dopo aver portato in scena uno spettacolo a Gessopalena (Chieti). Sul fatto indaga la Polizia Stradale di Pratola Peligna (L'Aquila); questa notte, dopo la denuncia da parte dei due attori, sono scattati i controlli dei carabinieri di Avezzano sul cavalcavia e nella zona circostante. Secondo fonti investigative, nel pomeriggio agenti della Polizia Stradale hanno effettuato riprese video nei pressi del cavalcavia. I due attori, dopo il grande spavento, hanno chiamato la Polizia autostradale incontrando gli agenti nell'area di servizio di Magliano dei Marsi (L'Aquila), raccontando l'accaduto e sporgendo denuncia prima di ripartire per Roma.


Il cavalcavia San Pelino

Ultimo aggiornamento: 20:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA