Covid, le regole contro il contagio spiegate dai tesori dell'antichità custodini nel Museo

Venerdì 16 Ottobre 2020
Una delle immagini della campagna del MArTa

I tesori del museo di Taranto sbarcano sulle locandine della campagna ideata dal MArTa per spiegare le regole d'oro con le quali contenere il contagio da coronavirus. Questa l'idea lanciata dai vertici dello splendido scrigno di Taranto per illustrare ai visitatori cosa fare per limitare il proliferare del Covid-19. Ecco quindi che nelle locandine il celebre "schiaccianoci" diventa il "testimonial" dell'invito a lavarsi le mani. Mentre lo splendido Zeus di Ugento, con tanto di telefonino, invita a prenotare prima di recarsi in un luogo pubblico, a cominciare dal museo. Un'idea davvero originale che accompagna l'iniziative del museo "by night" che prenderà il via proprio questa sera, con la possibilità, per otto venerdì, sino a dicembre di ammirare i tesori custoditi nello splendido allestimento delle sale sino a mezzanotte.

"Non è vero che il Covid ci paralizza tutti, occorre solo inventarsi nuovi parametri, nuove priorità. E questa può essere l’occasione - spiega la direttrice Eva Degl'Innocenti illustrando il programma del museo by night - per recuperare qualcosa che nel tempo abbiamo dimenticato. La nostra storia ad esempio. Oppure può offrirci l’occasione di riscoprire, in tutta sicurezza, il fascino di veri e propri scrigni di bellezza come il MArTA che invece dovrebbero diventare quotidianità, come passare una serata con gli amici". 

L'idea è quella di dare una possibilità in più per conoscere le bellezze del Museo. "Sarà possibile tornare, come ci ha insegnato il lessico di questa emergenza sanitaria, ai propri congiunti, a quelli più antichi – aggiunge Eva Degl’Innocenti – attraverso la disciplina dei protocolli anti-covid a cui il museo si è adeguato da tempo".

Nel rispetto delle normative Covid, così come spiegato attraverso i celebri reperti del Marta, per visitare il museo è necessaria la la prenotazione Gli ingressi saranno contingentati e scanditi dalle prenotazioni (obbligatorie) on-line all’indirizzo https://buy.novaapulia.it/ingresso-marta.html.

Ultimo aggiornamento: 15:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA