De Picciotto e il Lecce Calcio ancora insieme: «Sto valutando anche la possibilità di entrare nel Cda del club»

Sabato 12 Giugno 2021 di Redazione sportiva
Renè De Picciotto, azionista di riferimento del Lecce calcio

Non solo resta ma ha pure intenzione di consolidare la sua presenza nel club giallorosso. Renè De Picciotto continuerà a sostenere il progetto calcistico del Lecce anche nei prossimi anni. E' stato lo stesso imprenditore, italiano doc benché sia nato in Egitto e abbia vissuto per 40 anni in Svizzera, a ribadirlo nel corso della conferenza stampa, organizzata dal sodalizio leccese nella suggestiva sala del Palazzo BN, nel cuore della città barocca.

Tutti i soci al fianco del banchiere

All'incontro con i giornalisti erano presenti tutti i soci dell'Unione Sportiva Lecce, Saverio Sticchi Damiani, Corrado Liguori, la famiglia Carofalo al gran completo, Alessandro Adamo e, come detto, Renè De Picciotto. E' stato il presidente Sticchi Damiani a chiedere e De Picciotto di entrare a far parte del Consiglio di Amministrazione dell'Us Lecce, ormai prossimo al rinnovo. Come è noto, De Picciotto è titolare del 39 per cento delle quote azionarie del club di via Colonnello Costadura.  "Ho fatto investimenti in tante città italiane ma posso dire che Lecce è quella che mi ha accolto meglio di tutte le altre - ha detto il socio di riferimento del club -.  In questi giorni abbiamo parlato del futuro ed io ho detto che ai rigori sbagliati sul campo dobbiamo rimediare con rigore societario e non abbiamo scelta se non vogliamo precipitare. Ho dato alcuni suggerimenti ai soci, ho ribadito un concentto a me molto caro, da sempre: a Lecce ci vogliono una disciplina e una visione diversa a livello di organizzazione societaria. Dal primo momento ho sempre detto che bisogna essere più attenti sulla certificazione dei conti e le procedure.  A queste condizioni sono pronto a valutare l'ipotesi di entrare nel Cda, visto che finora non ne ho mai fatto parte".

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 22:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche