Domani alle 14 Lecce-Spal. Il tecnico Corini chiede una prova di maturità

Venerdì 9 Aprile 2021

(foto Ivan Tortorella)

Domani alle 14 il Lecce in campo contro la Spal per la 33a giornata del campionato di calcio di serie B. A sei giornate dalla fine i giallorossi devono vincere per confermare il secondo posto in classifica che vale la promozione diretta in serie A.

Il tecnico Eugenio Corini ha presentato la gara parlando della forma dei suoi calciatori: "A Pisa la squadra ha fatto una grande prestazione – ha detto - i nostri avversari avevano perso in casa solo una volta. Siamo stati bravi a leggere e capire la partita e portarla dove noi volevamo. Peccato non poter avere in questo momento i nostri tifosi al nostro fianco: la loro spinta sarebbe stata di straordinaria importanza. Non è possibile, però abbiamo comunque la percezione di quanto il Salento sia legato alla squadra e spera che ci sia il ritorno in Serie A. Noi stiamo facendo tutto il possibile perché questo sogno si avveri. Mancano sei partite e leggo che bastano 14 punti, significa che dobbiamo vincerne 4 e pareggiarne 2, però il lavoro da fare è tanto".

Ultimo aggiornamento: 21:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA