La Prova del Cuoco si cucina pure la valanga

Antonella Clerici
Antonella Clerici
di Marco Castoro
2 Minuti di Lettura
Venerdì 20 Gennaio 2017, 13:01 - Ultimo aggiornamento: 20:50

La tragedia del'Hotel Rigopiano ha sconvolto i palinsesti delle reti Rai, il cui compito di rispettare il servizio pubblico è stato svolto in maniera più che egregia. Oltre a Rainews anche le tre reti generaliste hanno dato ampio spazio a dirette e collegamenti. I palinsesti della mattinata di ieri e di oggi sono stati cambiati, così come la prima serata di ieri in cui si è dato ampio spazio allo speciale Porta Porta di Bruno Vespa che ha fatto registrare un ottimo ascolto, con una media superiore ai 4 milioni di spettatori e al 15% di share. Nella seconda serata invece va registrato l'ottima performance di Matrix su Canale 5. Nicola Porro ha portato a casa oltre il 12% e 1,2 milioni di spettatori, più di Linea Notte del Tg3 (5,60%) e lo Speciale Tg2 (5,85%) messi assieme.

Al mattino invece tempi supplementari per Eleonora Daniele che ha dovuto portare avanti due ore di diretta a braccio. Del resto la conduttrice è una giornalista professionista e se l'è cavata alla grande. Seppure alla fine sembrava sfinita. Ottimi ascolti: il 20%. Dopo di lei la linea è passata a una Antonella Clerici imbarazzatissima per andare in onda con il suo programma leggero nei momenti in cui si stava consumando una tragedia. Ma perché si è deciso di trasmettere la Prova del Cuoco e di non fermarla ai box come invece è accaduto per Tempo & Denaro di Elisa Isoardi? Tra l'altro un programma che già la mattina precedente si era occupato del terremoto, facendo il record stagionale di ascolto (il 17% di share). E la Isoardi sa cavarsela bene anche quando si parla di cronaca, visto che per tre anni ha condotto Unomattina. Forse sarebbe stato meglio dare il cambio alla Daniele con la Isoardi e non con la Clerici. Anche per avere una linea di continuità di servizio pubblico. Stessa musica questa mattina: nemmeno la valanga ferma Antonellina. Insinna, Isoardi e le fiction sì, lei no. Per fortuna che poco prima dell'inizio della Prova del cuoco, la Daniele ha annunciato che c'erano dei dispersi vivi. Una bellissima notizia prima della polenta fa sempre bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA