Eddie Van Halen, leggenda rock, ha il cancro alla lingua. «Colpa del plettro della chitarra»

Domenica 13 Ottobre 2019
Eddie Van Halen, leggenda rock, ha il cancro alla lingua. «Colpa del plettro della chitarra»

Eddie Van Halen è malato. Gravemente: la leggendaria rockstar soffre di cancro alla lingua. Quella contro il tumore è una battaglia che Van Halen sta combattendo da circa un terzo della sua vita: sessantaquattrenne, quasi 20 anni fa ormai gli fu diagnosticato per la prima volta. E le metastasi continuano a tornare.

LEGGI ANCHE E' morto Steve Ripley, chitarrista e cantante dei Tructors: aveva 69 anni

Secondo quanto riporta TMZ, il fondatore dei Van Halen sarebbe continuamente in viaggio tra Stati Uniti, dove vive, e Germania, per sottoporsi alle cure necessarie. Nel 2000 gli fu rimosso un terzo di lingua e, dopo due anni, i medici gli dissero che era guarito del tutto. Ora, però, sarebbero già 5 gli anni di battaglia contro l'invasivo tumore che non lascia pace al cantante. 

LEGGI ANCHE Eddie Vedder, il tributo del cantante alla moglie: «A Milano il nostro primo incontro»

Sul motivo del cancro, lui stesso non avrebbe dubbi. Sarebbe il plettro di metallo della chitarra che era solito tenere in bocca il colpevole della malattia. «Inoltre, vivo praticamente in studio di registrazione, luogo pieno di energia elettromagnetica», ha detto a Billboard nel 2015, «in più, fumavo e facevo uso di droghe. Ma i miei polmoni sono del tutto puliti. Questa è la mia teoria».

LEGGI ANCHE Johnny Hallyday dimesso dall'ospedale: sta lottando contro il cancro ai polmoni

Sempre secondo TMZ, durante gli anni alcune cellule tumorali erano riuscite a raggiungere la gola, ma gli interventi sono sempre riusciti a colpirle ed eliminarle in tempo. Per quanto riguarda le condizioni attuale di Eddie, fonti a lui vicine dicono che sta bene, almeno in apparenza.

 

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA