Cosmary Fasanelli, buona la prima a Striscia per la velina brindisina

Cosmary Fasanelli, buona la prima a Striscia per la velina brindisina
2 Minuti di Lettura
Martedì 27 Settembre 2022, 21:52 - Ultimo aggiornamento: 28 Settembre, 13:00

Sguardo ammiccante verso la telecamera, stacchetto all'inizio e alla fine del programma: buona la prima per Cosmary Fasanelli, la velina mora pugliese, di Brindisi, di Striscia la Notizia. Introdotta da Alessandro Siani (tornato a condurre il tg satirico dopo due anni) e da Luca Argentero (al debutto dietro quel bancone), Cosmary ha danzato all'inizio, subito dopo la sigla, poi una risata a favore di telecamera al momento della presentazione. Il primo stacchetto era stato presentato su Instagram con un "dalla giungla al Polo Nord", con le due veline che rapidamente vedevano cambiare lo sfondo alle proprie spalle.

 

È la terza pugliese nel ruolo di velina, dopo la salentina Maddalena Corvaglia e la grottagliese Lucia Galeone.

Chi è Cosmary Fasanelli, la nuova velina di Striscia

Ventidue anni appena, Cosmary nonostante la giovane età, ha già avuto modo di far conoscere al pubblico le sue qualità artistiche e professionali. Una carriera iniziata in tenerissima età, quando ad appena tre anni e mezzo, ha iniziato a muovere i primi passi di danza nella scuola Tersicore, sotto la supervisione di della direttrice Maria Chiara Di Giulio.

Poi un susseguirsi di traguardi: da X Factor ad Amici di Maria de Filippi. Cosmary ha preso parte nel corso degli anni anche a diverse edizioni di Miss Italia catturando l’attenzione degli addetti del mondo dello spettacolo fino ad approdare questa estate alla corte di Antonio Ricci. A casa Fasanelli, papà Angelo e la mamma, Maddalena Cannone, hanno organizzato una prima "visione" comune di Striscia con amici e parenti.

(Le foto sono tratte dalla puntata di Striscia La Notizia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA