OneRepublic e Negramaro insieme in "Better days-Giorni Migliori" - IL VIDEO

Martedì 26 Maggio 2020 di Ilaria MARINACI
I Negramaro fanno una bella sorpresa al loro pubblico con l'uscita (oggi) del nuovo singolo, “Better Days – Giorni migliori”, che li vedrà collaborare per la prima volta con la band americana OneRepublic. Un incontro propiziato dall’emergenza sanitaria che ha tenuto l’Italia – e sta ancora tenendo gli Stati Uniti – in lockdown per settimane. 
 


A dare la notizia, ieri in diretta su RTL 102,5, lo stesso Giuliano Sangiorgi, che ha raccontato la genesi dell’incontro e presentato in anteprima il brano, nel programma condotto dalla salentina Zac, Alessandra Zacchino. Ryan Tedder, frontman dei OneRepublic, si è imbattuto per caso in alcuni servizi su quello che stava succedendo in Italia, scoprendo così la voce unica di Sangiorgi e la musica dei Negramaro. «Il primo giorno in cui tutti gli italiani hanno iniziato a cantare dai balconi, c’ero anche io – ha ricordato in radio – e Ryan ha visto dal New York Times quel che stava accadendo, tanto da fare un post e dare visibilità all’iniziativa sui profili dei OneRepublic. Quando ho commentato quel post ringraziandolo, Ryan ha voluto contattarmi proponendomi una canzone insieme».

Nasce così “Better Days – Giorni Migliori”, il risultato di questo “incontro a distanza”, che ha preso forma in pochi giorni attraverso uno scambio di messaggi su Instagram. «Con loro c’è stata una connessione umana semplice, anche se virtuale. Quando ti incontri con la voce, anche se nelle onde dell’etere – ha proseguito Giuliano – succede qualcosa che va oltre la musica. Ci sono due realtà vere, da una parte i Negramaro dall’altra i OneRepublic, e su questa verità si basa tutta la nostra creatività e creazione per cui non è semplicemente una canzone che si rivolge a due band, ma in qualche modo è l’incontro di anime».
Il brano rientrerà nel nuovo disco dei OneRepublic, dal titolo “Human” (scritto in buona parte proprio in Italia), la cui uscita prevista inizialmente per l’8 maggio è stata posticipata. Nell'album anche i singoli “Didn't I”, “Rescue me”, “Somebody to Love” e “Wanted”. Tedder ha mandato un videomessaggio ai Negramaro, tramite la radio, augurandosi di potersi incontrare presto, subito accolto da Giuliano che lo ha invitato nella sua casa in Puglia a giocare a calcetto. «C’è voluta una pandemia – ha detto Tedder – per farci lavorare insieme».

Per i Negramaro si tratta della seconda collaborazione di livello internazionale, dopo quella nel brano “Senza fiato” con la cantante irlandese Dolores O’Riordan dei Cranberries, scomparsa prematuramente nel 2018. 
La band salentina, proprio in questi giorni, sta lavorando in studio sul nuovo album di inediti, in uscita presumibilmente a fine anno. «Posso assicurarvi – ha anticipato l’artista – che questo disco è una bomba assurda. Quando entro in studio penso di aver esaurito le scorte di emozioni pure degli inizi e di non provare più le stesse sensazioni, invece mi sta esplodendo il cuore tra le mani, sarà anche perché sono diventato più emotivo per via di mia figlia Stella, ma a tratti ho dovuto fermarmi perché ero troppo commosso. Credo sia segno di vivacità delle canzoni». Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 19:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA