Sanità sport, giustizia, turismo: il temi sul tavolo del Governo Meloni

di Pierpaolo SPADA
Sabato 22 Ottobre 2022, 21:30 - Ultimo aggiornamento: 21:31 | 1 Minuto di Lettura
Sanità sport, giustizia, turismo: il temi sul tavolo del Governo Meloni

Lavoro, ostico banco di prova per il nuovo governo di Giorgia Meloni. Perché è tra i lavoratori che gli effetti della crisi energetica cominciano a creare vuoti apparentemente destinati solo ad ampliarsi fino alla fine dell’anno. La prima anticipazione di tale scenario è offerta dal dato che esprime l’andamento della cassa integrazione, spia affidabile sullo stato di salute delle aziende. L’Osservatorio dedicato di Inps ha appena rilevato a settembre il primo sensibile balzo delle ore di cig autorizzate rispetto al mese di agosto (+9%), con riflessi particolarmente intensi in Puglia, dove l’incremento è stato del 23,9%, corrispettivo di 710.487 ore: da 2.258.455 a 2.968.942 in 30 giorni. A far la differenza è stato soprattutto l’aumento dell’utilizzo di cassa integrazione straordinaria che ha assorbito quasi l’80% del totale delle ore autorizzate. Segue la cassa ordinaria (che comprende il 24% della quota complessiva), ancora in calo dopo la forte riduzione registrata tra luglio e agosto (-52,7%). Infine, la cassa integrazione in deroga: a settembre sono state utilizzate 1.152 ore: e questa volta il dato è in controtendenza rispetto al rilevamento precedente, quando l’ammortizzatore risultava in calo del 100%. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA