Morto suicida l'ex primario De Donno: fu tra i primi promotori del plasma iperimmune per la cura del Covid

Martedì 27 Luglio 2021

Giuseppe De Donno, ex primario di Pneumologia dell'ospedale Carlo Poma di Mantova, e promotore della terapia con il plasma per la cura del Covid, si è tolto la vita nella sua casa di Curtatone, nella provincia mantovana. Aveva 54 anni. 

Il medico, che da poco - all'inizio dello scorso giugno - aveva lasciato l'ospedale Poma per fare il medico di base, fu tra i primi a iniziare la cure del Covid con le trasfusioni di plasma iperimmune,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 28 Luglio, 15:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA