Appalti, per le opere strategiche corsie veloci e commissari

Venerdì 22 Maggio 2020 di Umberto Mancini
Appalti, cambia il codice: per le opere strategiche corsie veloci e commissari

Archiviato il decreto Rilancio, il governo prova ad accelerare sul fronte degli appalti. Peccato che da gennaio lo ripeta a cadenze più o meno regolari. Ricordate la cabina di regia a Palazzo Chigi che avrebbe dovuto sbloccare le infrastrutture? E’ ancora ferma al palo, come i 62 miliardi stanziati e le 749 opere che, stima l’Ance, sono congelate. Del resto, al momento, il processo autorizzativo, dura in media 5-7 anni. Un vero record...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 07:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA