M5S, scoppia la grana rimborsi. Crimi ai parlamentari: «Pagate o le espulsioni saranno inevitabili»

Giovedì 21 Maggio 2020 di Simone Canettieri
M5S, scoppia la grana rimborsi. Crimi ai parlamentari: «Pagate o le espulsioni saranno inevitabili»

Torna il caso rimborsi tra i parlamentari del M5S. Con una lettera del Capo politico Vito Crimi, girata ai capigruppo di Camera e Senato si torna a chiedere a deputati e senatori di mettersi in regola con le sostituzioni. Altrimenti dice Crimi «è davvero spiacevole, credetemi, dover procedere a sanzioni disciplinari nei confronti degli inadempienti, ancor di più in un periodo come quello che stiamo attraversando, ma sarà inevitabile e non...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Maggio, 09:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA