Umido e secco insieme? «Un errore di chi ha conferito nel bidone sbagliato»

Umido e secco insieme? «Un errore di chi ha conferito nel bidone sbagliato»
«A seguito della segnalazione riportata dal vostro giornale, abbiamo avviato i dovuti accertamenti con la Ditta Monteco, finalizzati a verificare se l'operatore in questione abbia raccolto in modo indifferenziato frazione organica e secco residuo». Lo dice l'assessore alle Politiche ambientali del Comune, Angela Valli.

«Dai primi accertamenti effettuati - specifica - emergerebbe che nel carrellato marrone, normalmente utilizzato per l'organico, sia stato conferito erroneamente il secco (come può evincersi dal cartello apposto sul carrellato medesimo). Pertanto l'operatore avrebbe raccolto esclusivamente frazione secca residua, conferendo correttamente, senza introdurre altra frazione nella vasca utilizzata per la raccolta. Ringraziando per la segnalazione, confermiamo che l'amministrazione comunale porrà sempre la massima attenzione anche alla prevenzione di fenomeni di raccolta anomala».

Dunque su via Palmieri, qualcuno ha indebitamente usato il secchio dell'umido per conferire anche il secco. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 18 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 14:57