Lo scatto denuncia: «Rifiuto secco e umido insieme». E addio differenziata: La protesta dei residenti

Lo scatto denuncia: «Rifiuto secco e umido insieme». E addio differenziata: La protesta dei residenti
«Superiamo le differenze, organico e secco tutto insieme» scrive Renato Vernaleone, di Lecce Bene Comune su Facebook. Lo scritto correda una foto scattata dallo stesso Vernaleone questa mattina in via Palmieri e nella quale si vede un netturbino raccogliere secco e umido e svuotare i rispettivi secchi all'interno di un autocompattatore «privo di contenitori separati» specifica Vernaleone, sempre sul social. 

«Nessun divisore interno al mezzo - denuncia l'esponente dell'associazione -. Semmai un coperchio meccanico che comprime i rifiuti, rendendoli omogenei. Spero che questa foto - prosegue - sia abbastanza esplicita da meritare attenzione e (magari) una risposta da parte del sindaco o dell'assessora Valli».

Un problema particolarmente sentito dai cittadini, in particolare da quelli che pagano regolarmente la Tari, la tassa sulla spazzatura, a Lecce schizzata al livello più alto. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 18 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 15:12