Drive in o Arena? Decide un sondaggio. Ma un primo progetto già c'è

Venerdì 22 Maggio 2020 di Attilio PALMA
MARINA DI MANCAVERSA (TAVIANO) - Drive In o Arena? O magari entrambi. Se già ieri mattina il gestore del Multiplex Teatro Fasano Antonio Mosticchio ha presentato in Municipio a Taviano il progetto del drive in da realizzarsi quest'estate nell'area eventi della marina di Mancaversa in collaborazione con l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Tanisi, si sta comunque valutando la possibilità di realizzare un'arena estiva negli stessi spazi, ovviamente rispettando le distanze di sicurezza tra le sedute e tutte le prescrizioni previste dalle norme anti-contagio. A tal proposito, è stato lanciato su Facebook una sorta di sondaggio per capire quali siano le preferenze di cittadini e appassionati considerando gli sviluppi dettati dall'ultimo DPCM del 17 maggio scorso che prevede la riapertura dei cinema, per ora, al 15 giugno. "Sto ricevendo tantissime telefonate - spiega Mosticchio - negli ultimi giorni, da quando abbiamo lanciato l'idea del drive in e la nostra intenzione è quello di portarlo a compimento, tant'è che oggi (ieri per chi legge ndr.) abbiamo consegnato in comune il progetto per l'attivazione di tutte le procedure e le autorizzazioni del caso".
Poi aggiunge che, nello stesso tempo, "abbiamo avuto anche richieste di un'arena, di un cinema all'aperto con le sedie classiche distanziate per garantire la sicurezza. Non è escluso che si possano realizzare entrambe le soluzioni, intanto abbiamo lanciato questa indagine sui social per capire quale sia il gradimento. Di certo, non riaprirò la sala cinematografica a Taviano il 15 giugno, se la data sarà confermata.". Sarà previsto uno schermo per la proiezione dei film di 20 metri di larghezza per 14 di altezza: "oltre a questo - aggiunge - sarà necessario un muro di tufi appunto per stabilizzare lo schermo e una cabina per l'impianto di videoproiezione oltre ai servizi annessi. Saremo i primi in Italia". Oltre all'audio, che sarà rigorosamente in dolby surround, ci sarà anche una novità: "utilizzeremo anche un sistema ideato da una società di Bologna - sottolinea Mosticchio - che consente di ascoltare l'audio nell'impianto dell'auto attraverso la radio fm." Il progetto del drive in ha comunque riscosso molto successo e il gestore del Multiplex Teatro Fasano ci crede fortemente: "Prevediamo la creazione di cinquanta posti auto nell'area eventi che è già pronta per questo tipo di attività. Contiamo di completare tutto entro il 15 giugno e penseremo eventualmente anche alle famiglie con un'arena cineforum. Ho ricevuto richieste da altri centri nel Salento e da altri comuni in Italia".  Ultimo aggiornamento: 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA