Da Sava a Lecce per perseguitare la ex findanzata: 25enne arrestato

Giovedì 20 Gennaio 2022

Non si dava pace per le relazione finita circa due anni fa. E ha continuato a perseguitare la sua ex ragazza cercando di farle cambiare idea e minacciandola. Un 25 di Sava, provincia di Taranto, è stato arrestato a Lecce dalla polizia con l'accusa di stalking e atti persecutori.

L'aggressione poi l'arresto

P.S. 25enne di Sava ieri pomeriggio dopo aver minacciato telefonicamente la sua ex fidanzata, una ragazza originaria di Avetrana (Taranto) si è messo in macchina a ha raggiunto Lecce dove la ragazza vive, in zona Salesiani, perché studentessa universitaria. La ragazza aveva interrotto il rapporto con il 25enne a ottobre del 2020.

Il giovane l'ha aspettata fuori casa e quando l'ha vista l'ha afferrata per le braccia, ma lei è riuscita a divincolarsi anche grazie all'aiuto di un passante che è intervenuto in sua difesa. La giovane ha chiamato subito il 113. La polizia arrivata sul posto ha arrestato il ragazzo, condotto in questura e poi in carcere con l'accusa di stalking e atti persecutori durati oltre un anno. La giovave, stanca di questo suo comportamento, aveva già denunciato il 25enne alla fine di dicembre. 

 

Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio, 16:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA