Incidente con l'auto, lo trovano morto la mattina dopo: addio ad Antonio, calciatore di 21 anni

Incidente con l'auto, lo trovano morto la mattina dopo: addio ad Antonio, calciatore di 21 anni
3 Minuti di Lettura
Venerdì 27 Maggio 2022, 08:55 - Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 13:14

Tragedia questa mattina nel Salento lungo la strada provinciale Aradeo-Noha. A poche centinaia di metri da dove ieri sera si è consumato l'incidente in cui ha perso la vita un uomo di 81 anni. Un ragazzo di 21 anni, Antonio Vantaggiato, di Galatina, è stato trovato morto nell'abitacolo di una Lancia Ypsilon. I carabinieri della stazione di Cutrofiano, vigili del fuoco ed il personale del 118 hanno stabilito che si è trattato di un incidente stradale avvenuto qualche ora prima.

La vittima e il dolore a Galatina

Antonio - o Tony come lo chiamavano tutti - era una stella del calcio locale. Gli amici della Asd Galatina lo ricordano con un post su Facebook. «Tutta la comunità calcistica galatinese e dilettantistica piange la morte del giovanissimo Antonio "Tony" Vantaggiato, a causa di un terribile incidente stradale avvenuto nella serata di ieri.

Tony è stato nostro tesserato nella stagione 2019/20 e lo ricordiamo come un ragazzo solare, educato e gentile.
Asd Galatina Calcio e tutti i dirigenti, calciatori e staff, sono vicini al dolore che ha colpito la famiglia Vantaggiato». Tony lascia la madre e due sorelle.

Le indagini

Le cause sono ancora in fase di accertamento per capire se ci siano responsabilità di terzi nell'incidente mortale. Di un'auto pirata, in altre parole, ma è solo una ipotesi investigativa da approfondire. E per capire se il ragazzo abbia perso il controllo dell'auto per una distrazione, un colpo di sonno o per la necessità di evitare un ostacolo.

La dinamica

L'incidente è avvenuto su un tratto di rettilineo, a circa 100 metri da una rotatoria. L'auto è andata a sbattere contro il muro di cinta di una abitazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA