Eolico off-shore, nuovo impianto sulla costa Adriatica: rivisto il progetto. Dieci giorni di tempo per le osservazioni

Eolico off-shore, nuovo impianto sulla costa Adriatica: rivisto il progetto. Dieci giorni di tempo per le osservazioni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Novembre 2022, 09:40 - Ultimo aggiornamento: 10:40

Ci sono ancora circa 10 giorni di tempo - la scadenza è fissata al 6 dicembre - per presentare osservazioni in relazione al progetto di un impianto eolico off-shore presentato dalla società Iron Solar nel 2021 e che dovrebbe sorgere nell'Adriatico, nelle acque antistanti il litorale di Vernole, Lecce, Trepuzzi, Squinzano, Torchiarolo, San Pietro Vernotico e Brindisi.

Il progetto

Rispetto al progetto iniziale, è diminuito il numero di generatori (da 40 a 35) che dovrebbero sorgere tra 15 e 22 chilometri di distanza dalla costa. La potenza di ciascuno, però, è aumentata da 14 a 15 megawatt. La richiesta di concessione, che ha durata trentennale, prevede anche l'installazione di cavi per collegare la stazione elettrica con i generatori.

La domanda resta a disposizione di chi volesse consultare le carte e il progetto presso la Capitaneria di Porto di Gallipoli (ma anche sul sito) e sarà aperta alle consultazioni fino al 6 dicembre.

Il territorio

Il territorio, intanto, già si è mosso sui social per sensibilizzare i cittadini e bloccare questo progetto, l'ennesimo, di eolico off-shore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA