Lecce, folla in centro: assembramenti sul corso principale, i vigili costretti a disporre il senso unico pedonale. Bufera nel giorno di chiusura delle scuole

Sabato 20 Febbraio 2021

Assembramenti in centro a Lecce e scatta il senso unico di marcia in via Trinchese. Lecce come mezza Italia in un weekend da zona gialla in molte regioni italiane. A Roma strade chiuse a Trastevere e via del Corso, a Bologna pienone in centro prima della chiusura: domani l'Emilia Romagna torna in zona arancione.

I vigili urbani di Lecce sono intervenuti per attivare il senso unico di marcia pedonale su una delle strade dello shopping preso d'assalto da migliaia di persone, complice anche il buon tempo di oggi che ha regalato un sabato pomeriggio da temperature miti. 

LEGGI ANCHE: Fuga verso il mare e i parchi: domenica di sole a rischio assembramenti

E  monta la rabbia in città e nel Salento nel giorno in cui il presidente della Regione Michele Emiliano firma l'ordinanza di chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado, da lunedì 22 febbraio fino al 5 marzo, mandando su tutte le furie genitori che dovranno restare in equilibrio tra il lavoro e i figli da seguire nella didattica da casa. 

Ma alla passeggiata pomeridiana in centro nessuno sembra voler rinunciare. E così via Trinchese si è riempita di gente come non si vedeva da tempo, costringendo la polizia municipale ad intervenire subito attivando il senso unico di marcia come previsto dal piano messo in atto nel periodo di Natale. 

Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio, 17:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA