Positivi al Covid alcuni commercianti del mercato di Lecce: Sopralluogo di Comune e Asl: tamponi a tappeto. Opposizione: esposto in Procura

Martedì 27 Ottobre 2020

Tre casi accertati di Covid al mercato Settelacquare di Lecce. Si tratta di operatori commerciali, tutti a casa in isolamento: questa mattina l'assessore alle Attività produttive, Paolo Foresio, ha effettuato un sopralluogo nell'area mercatale insieme ai tecnici della Asl, che hanno effettuato i tamponi con l'ausilio di una unità mobile. Sono state attivate le procedure di sanificazione, mentre il Comune sta verificando l'opportunità di chiudere il mercato. Molto dipenderà dall'esito dei tamponi, che giungerà in serata.

Nessun allarme per i clienti del mercato: il Comune ricorda che è obbligato all'auto-isolamento solo il cosiddetto "primo anello" di contatti, cioè quelli stretti. «Stiamo lavorando insieme alla Asl per garantire una celere messa in sicurezza dell'area. La situazione è sotto controllo. La Lupiae sta provvedendo a igienizzare il mercato» ha detto a Quotidiano l'assessore Foresio.

Ma all'opposizione di Palazzo Carafa non basta. Alcuni consiglieri di centrodestra e l'esponente del Movimento 5 Stelle hanno presentato un esposto alla Procura lamentando l'inerzia dell'amministrazione comunale: il Comune - mettono nero su bianco - avrebbe dovuto provvedere a chiudere il mercato per la sanificazione, una volta venuto a conoscenza dei casi di contagio, che andavano comunicati con tempestività alla cittadinanza. 

(In foto il sopralluogo degli assessori Signore e Foresio a Settelacquare). 

Ultimo aggiornamento: 18:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA