Torino, cane meticcio ucciso da un pitbull: ferita la padrona che cercava di salvarlo

Il cane era scappato dal giardino di casa. Denunciati i proprietari, in quel momento assenti

Mercoledì 25 Maggio 2022
Torino, cane meticcio ucciso da un pitbull: ferita la padrona che cercava di salvarlo

Un cane meticcio di otto anni e di piccola taglia è stato sbranato e ucciso da un pitbull, mentre la sua padrona, che ha disperatamente cercato di salvarlo, è rimasta ferita dai morsi. È accaduto in provincia di Torino.

 

Leggi anche > Vaiolo delle scimmie, sesto caso allo Spallanzani: link con le Canarie

 

L'episodio, avvenuto in via Buozzi, a Ivrea, risale a domenica scorsa. La donna stava passeggiando con il suo cane meticcio, di nome Pedro, quando il pitbull è riuscito a uscire dal giardino della casa dei suoi proprietari, in quel momento assenti. Tutto è avvenuto in pochi istanti: il pitbull ha azzannato il cagnolino, ferendo anche la padrona.

 

Inutile anche il tentativo di alcuni passanti di strappare Pedro dai morsi del molosso. La donna è stata poi medicata in ospedale e ha deciso di sporgere denuncia contro i proprietari del pitbull.

© RIPRODUZIONE RISERVATA