Roma, l'incendio distrugge la casa di una famiglia con cinque bambini: il quartiere si mobilita sul web

Il dramma di una famiglia numerosa e la solidarietà di cittadini e utenti sul web. Ecco come partecipare alla mobilitazione solidale

Roma, l'incendio distrugge la casa: cittadini e utenti sul web si mobilitano per una famiglia
Roma, l'incendio distrugge la casa: cittadini e utenti sul web si mobilitano per una famiglia
di Enrico Chillè
3 Minuti di Lettura
Martedì 28 Dicembre 2021, 20:55 - Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre, 09:07

La notizia più importante è che stanno tutti bene. Eppure, per una famiglia numerosa di Roma, quella di ieri è stata una serata drammatica: in pochi minuti, un incendio ha completamente distrutto il loro appartamento, all'estrema periferia della Capitale, lasciando Gianluca, Caterina e i loro cinque bambini senza più niente.

Leggi anche > Roma, bus va a fuoco al Torrino: il mezzo distrutto dalle fiamme

L'incendio è divampato ieri sera, poco prima delle 20, in un appartamento al secondo piano di una palazzina in via Apostolo Zeno, in zona Cinquina. Le fiamme sono partite dalla camera dei bambini ed è stata la prontezza di Maria, la figlia più grande della coppia, a permettere alla famiglia di mettersi in salvo. Per spegnere le fiamme i vigili del fuoco ci hanno messo due ore di intenso lavoro, ma l'appartamento, come tutti i beni appartenenti alla famiglia, sono andati distrutti. Ora Gianluca Fratini si trova senza gli strumenti di lavoro, la moglie Caterina Scicchitano non ha più i computer con cui studia e lavora, oltre a manuali e libri di psichiatria. I bambini non hanno più i loro giocattoli e, cosa ancora più drammatica, la famiglia non ha più nessun vestito.

La famiglia Fratini, tra l'altro, ora ha bisogno di trasferirsi in un nuovo appartamento (Cinquina, Bufalotta, Nuovo Salario o zone limitrofe) dove potersi stabilire in via provvisoria. Nel giro di pochi minuti beni materiali e dall'inestimabile valore affettivo sono andati irrimediabilmente perduti. Ma, come nelle migliori favole di Natale, in meno di 24 ore, i cittadini del III Municipio e gli utenti sul web sono stati grandi protagonista di una clamorosa mobilitazione solidale.

In tanti si sono offerti di fornire a Gianluca e Caterina e ai loro cinque figli (la più grande, Maria, ha dieci anni, il più piccolo solo pochi mesi) innanzitutto dei vestiti, ma non solo. Per far fronte alle tantissime spese che la famiglia dovrà affrontare nei prossimi mesi, su GoFundMe è stata lanciata una raccolta fondi che ha innescato una grandissima gara di generosità. In meno di un giorno, infatti, oltre 800 persone hanno donato un totale di oltre 55mila euro. «Ringraziamo di cuore tutti i donatori per la risposta eccezionale», ha fatto sapere la famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA