Muore di Covid un sindaco e medico di famiglia: sale a dieci il numero dei medici pugliesi uccisi dal virus. Il cordoglio della politica

Sabato 16 Gennaio 2021

Continua ad allungarsi purtroppo la lista dei medici di Puglia deceduti per Covid-19. Ieri sera è morto Costantino Ciavarella, 65 anni, medico di medicina generale di San Nicandro Garganico, dove rivestiva anche la carica di sindaco. Era ricoverato da tempo presso l’ospedale di San Severo, dove le sue condizioni erano peggiorate negli ultimi giorni, tanto da richiedere il suo ricovero in terapia intensiva.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA