La casa da incubo infestata dalla muffa: «Ha iniziato a crescermi nell'orecchio»

Dopo due anni trascorsi nella casa cercando di convincere il proprietario a prendere sul serio il suo problema, la donna è stata costretta a trasferirsi da sua madre

La casa da incubo infestata dalla muffa: «Ha iniziato a crescermi nell'orecchio»
La casa da incubo infestata dalla muffa: «Ha iniziato a crescermi nell'orecchio»
2 Minuti di Lettura
Martedì 23 Novembre 2021, 07:56 - Ultimo aggiornamento: 08:58

Incubo immobiliare per Caroline Bowman, una 33enne australiana che dopo il suo trasferimento in un appartamento a Sydney ha scoperto che sulle pareti, sotto alla vernice fresca, si nascondeva uno strato di muffa. Prima di capire che la casa era infestata, Caroline però ha iniziato ad ammalarsi. Gravi problemi respiratori causati appunto dall'esposizione prolungata in un ambiente malsano, pieno di muffa. La donna ha raccontato a 9news.com.au che «l'intero soffitto era diventato completamente nero di muffa. Non solo, i microorganismi erano anche all'interno delle pareti».

Leggi anche > Forte mal di testa, poi le urla: «Chiamate un'ambulanza». Mamma di 4 figli muore a 39 anni

L'ultima orribile scoperta durante una visita dall'otorino per un dolore lancinante: «Il dottore ha preso un tampone e c'era della muffa di aspergillus nel mio orecchio». Oltre ai problemi respiratori e all'incidente dell'orecchio alla 33enne è stata diagnosticata anche la fibromialgia. Dopo due anni trascorsi nella casa cercando di convincere il proprietario a prendere sul serio il suo problema, la signora Bowman è stata costretta a trasferirsi da sua madre. Le malattie legate alla muffa in Australia sono state oggetto di un'inchiesta parlamentare nel 2018. Il presidente del comitato, il deputato liberale Trent Zimmerman, ha dichiarato: «Spesso i sintomi hanno rovinato la vita, rendendo quasi impossibile il lavoro e le normali interazioni sociali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA