Pistola in pugno e via con lo scooter di un ventenne

Pistola in pugno e via con lo scooter di un ventenne
Nuova rapina a mano armata, ma questa volta, invece di assaltare un supermercato una banda a bordo di una vecchia auto Fiat ha sottratto in piena notte a un 20enne uno scooter Honda SH 125. Erano circa le due di notte quando in via Agello, a pochi passi dal Monumento al marinaio, al quartiere Casale, un ragazzo è stato avvicinato e rapinato sotto la minaccia di una pistola. Sotto choc il giovane, originario dell'Ecuador, che ha chiesto aiuto ai poliziotti della Sezione volanti. Una volta sul posto, gli agenti di una pattuglia hanno quindi accertato quanto comunicato loro dalla sala operativa della Questura, ma era ormai troppo tardi per cercare di mettersi sulle tracce degli autori: cinque persone secondo quanto dichiarato dal 20enne che, oltre a quei momenti di paura, non ha fortunatamente riportato ferite mentre gli veniva sottratta la moto. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 10 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 21:15