Contrabbando di sigarette, ma "elettroniche": quattro arresti

Contrabbando di sigarette, ma "elettroniche": quattro arresti
1 Minuto di Lettura
Sabato 1 Ottobre 2022, 16:04 - Ultimo aggiornamento: 16:05

Contrabbando di sigarette elettroniche: quattro arresti da parte dei carabinieri che nella giornata di ieri - 30 settembre - hanno arrestato tre uomini e una donna di origini cinesi che nascondevano in casa 2751 chili di sigarette monouso. Oltre alle sigarette, suddivise in 73 cartoni,  i militari dell'arma hanno sequestrato anche gli accessori per poter riscaldare le sigarette monouso. Le sigarette elettroniche, risultate prive dei bollini dei Monopoli di Stato, sono ritenute non conformi in quanto prive delle indicazioni di legge obbligatorie.

Le 4 persone, componenti dello stesso nucleo familiare, dopo le formalità di rito sono state poste agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa dell'eventuale convalida da parte del gip del Tribunale di Brindisi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA