Tre cellulari rubati in spiaggia a Bari: due arresti

Tre cellulari rubati in spiaggia a Bari: due arresti
2 Minuti di Lettura
Martedì 19 Luglio 2022, 13:21

Bari, rubano telefono cellulare a bagnante sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. Un uomo ed una donna arrestati dalla Polizia di Stato. Si tratta di un uomo di 28 anni e una donna di 22, presunti responsabili di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale.

La chiamata al 113

Nello specifico, i poliziotti sono arrivati in spiaggia a seguito di una chiamata al 113 e qui hanno visto delle persone intente a bloccare un giovane che poco prima avrebbe, unitamente a una donna, sottratto il cellulare ad un ragazzo per poi schiaffeggiarlo. Le due persone, alla vista dei poliziotti, hanno cercato di dileguarsi: in tale frangente la donna ha gettato via il cellulare rubato poco prima, recuperato dai poliziotti e restituito al ragazzo.

I due giovani sono stati fermati e identificati; a seguito di perquisizione, nello zaino della donna, sono stati rinvenuti altri due cellulari e un portafoglio contenente documenti intestati ad altra persona, della quale i due soggetti non sapevano fornire spiegazioni.

L'arresto

I presunti autori della rapina sono quindi stati arrestati e condotti in carcere: l’uomo a Turi e la donna a Taranto. Seguirà l’interrogatorio di garanzia e il confronto con la difesa degli indagati, la cui eventuale colpevolezza, in ordine ai reati contestati, dovrà essere accertata in sede di processo, nel contradditorio tra parti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA